Oltre la notte

Piazza Vittorio
8 settembre 2018
More/Daha
8 settembre 2018
Visualizza tutte

OLTRE LA NOTTE

Germania | 2017 | colore | 106’


Regia: Fatih Akin

Sceneggiatura: Fatih Akin and Hark Bohm

Fotografia: Rainer Klausmann (BVK)

Montaggio: Andrew Bird

Scenografia: Tamo Kunz

Musiche originali: Joshua Homme

Costumi: Katrin Aschendorf

Interpreti: Diane Kruger, Denis Moschitto, Johannes Krisch, Samia Chancrin, Numan Acar, Ulrich Tukur, Rafael Santana, Hanna Hilsdorf, Ulrich Friedrich Brandhoff, Hartmut Loth, Ioannis Economides, Karin Neuhauser, Uwe Rohde, Asim Demirel, Aysel Iscan

Produttori: Nurhan Şekerci-Porst, Fatih Akin, Herman Weigel

Co-produttori: Mélita Toscan du Plantier, Marie-Jeanne Pascal, Jérôme Seydoux, Sophie Seydoux, Ardavan Safaee, Alberto Fanni, Flaminio Zadra

Produttore associati: Ann-Kristin Homann, Michael Weber, Harro von Have

Sabato 15 settembre

20.30 | Spiaggia Madonna dell’Altomare

SINOSSI  

La vita di Katja viene improvvisamente sconvolta dalla morte del marito Nuri e del figlioletto Rocco, rimasti uccisi nell’esplosione di una bomba.

Grazie al sostegno di amici e familiari, Katja riesce ad affrontare il funerale e ad andare avanti. Ma la ricerca ossessiva degli assassini e delle ragioni di quelle morti insensate la tormenta, riaprendo ferite e sollevando dubbi.  Danilo, avvocato e miglior amico di Nuri, rappresenta Katja nel processo finale contro i due sospetti: una giovane coppia appartenente a un’organizzazione neonazista. 

Il processo è un’esperienza durissima per Katja, che però non si arrende. Vuole giustizia.

IL REGISTA: Fatih Akin

Nato in Germania, da genitori turchi immigrati, nel 1998 ha diretto il suo primo lungometraggio, Short Sharp Shock, a cui sono seguiti il road movie Im juli con Moritz Bleibtreu e Christiane Paul, e il documentario Denk ich an Deutschland - Wir haben vergessen zurückzukehren, sulla storia di immigrazione dei suoi genitori. 

Il suo quarto film di maggior successo è stato La sposa turca, vincitore dell’Orso d’oro alla Berlinale del 2004. La sua commedia Soul Kitchen è un omaggio alla sua città natale e ha vinto il Premio speciale della giuria alla Mostra Internazionale del cinema di Venezia nel 2009. Il suo ultimo film, Oltre la notte, è stato presentato in concorso al Festival di Cannes 2017 e Diane Kruger ha vinto il premio per la migliore interpretazione femminile.